DOCENTI

Docenti

Matteo Aria

E’ docente di Storia dell’Africa all’Università “La Sapienza” di Roma e di Antropologia Economica all’Università di Torino. Ha condotto ricerche etnografiche in Ghana, in Polinesia Francese e in Nuova Caledonia. È tra l’altro autore di:Cercando nel vuoto. La memoria perduta e ritrovata in Polinesia francese, Pisa, 2007;Le culture del dono (a cura di Aria, M. e F. Dei, Roma 2008); Il dono del sangue. Per un’antropologia dell’altruismo (a cura di Aria, M., F. Dei e G.L. Mancini, Pisa 2008);La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa (a cura di Aria, M., A. Paini, Pisa 2014); I doni di Mauss. Percorsi di antropologia economica, Pisa, Pacini 2016.

 

Davide Casciano

E’ dottorando XXX° Ciclo in Storia, Antropologia e Religioni presso l’Università “Sapienza” di Roma. Le sue ricerche, finora, si sono concentrate in Nigeria. Ha svolto ricerca antropologica ad Ibadan sul percorso terapeutico dei pazienti affetti da HIV mentre ora sta svolgendo una ricerca sugli idiomi religiosi neo-pentecostali nel contesto della crisi socio-politica dell’area petrolifera di Port Harcourt, Niger Delta, Nigeria.

 

Raniero Chelli

Laureato in Fisica nel 1979, si occupa da più di 25 anni di programmi e progetti internazionali in ambito Ricerca e Sviluppo e cooperazione. È stato funzionario della Commissione Europea, del Ministero della Ricerca, consulente indipendente ed imprenditore. Ha una lunga esperienza nella preparazione e gestione di progetti comunitari ed internazionali, come anche nella docenza di tematiche relative all’euro progettazione. In questo ambito, è stato tra l’altro responsabile e docente del modulo “ Ricerca e Sviluppo” del Master in progettazione europea organizzato dal Politecnico di Torino nell’anno accademico 2000-2001. È stato responsabile dell’unità operativa “formazione, capacity building e progettazione” del CIRPS, ed in questa veste è membro del consiglio didattico scientifico del master in “Cooperazione e progettazione per lo sviluppo” gestito dal centro stesso. È attualmente Partner di SOPHIA srl, una associazione di consulenti senior che fornisce supporto ad Università, centri di Ricerca ed aziende nella partecipazione ai programmi Europei, consulenza direzionale e sviluppo di corsi di formazione tradizionali ed on-line. Docente nel Master in Economia dello sviluppo e cooperazione internazionale dell’Università degli Studi Link Campus University.

 

Marco Cochi

Giornalista professionista e ricercatore con focus sull’Africa sub-sahariana da oltre 15 anni. Ha realizzato progetti di ricerca a lungo termine per il Centro Militare di Studi Strategici (CeMiSS) del Ministero della Difesa, Centro Altiero Spinelli – Cattedra Jean Monnet (Università Roma Tre), Africa Research and Development Forum. Ha operato per cinque anni nel settore della cooperazione decentrata e ha svolto docenza pluriennale di livello universitario in vari Master presso Link Campus University, Lumsa, Luspio, Unicusano, Università degli Studi Roma Tre.

 

Anna Maria Cossiga

Dal 2000 al 2010 è stata consulente culturale e press agent presso la segreteria del Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga. Dal 2009 al 2011 è stata consulente per la task force del Ministero degli Affari Esteri in Iraq. Dal 2008 è docente di Antropologia culturale presso l’Università degli Studi Link Campus University e presso l’Università degli Studi “Guglielmo Marconi. Programme Leader del Corso di Laurea Triennale in Scienze della Politica e dei Rapporti Internazionali presso l’Università degli Studi Link Campus University. Docente di Geopolitica e politiche energetiche, Geografia politica ed economica, Identità religiose e politica internazionale presso l’Università degli Studi Link Campus University. Docente del Master Governance innovativa dei sistemi urbani multietnici presso l’Università degli Studi Link Campus University.

 

Osvaldo Costantini

E’ nato a Napoli il 13 Marzo 1985. Ha svolto un dottorato in Antropologia Culturale con una ricerca sulle chiese pentecostali etiopiche ed eritree a Roma. Ha lavorato, per 11 mesi, come mediatore culturale e responsabile della gestione dei casi individuali in un centro di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati e soggetti vulnerabili a Scicli (RG). Successivamente ha lavorato come consulente per l’American Team for Displaced Eritreans, una ONG statunitense che si occupa di advocacy, assistenza e relocation per gli eritrei in fuga dal regime di Issaias Afewerki. Ha poi sottenuto un contratto di consulenza in un progetto di raccolta dati dell’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni).

Ha pubblicato vari saggi scientifici su riviste italiane ed internazionali sui temi delle sue ricerche e, insieme ad Aurora Massa ed Jvan Yazdani, ha curato un testo di antropologia sui rifugiati, in corso di stampa presso la casa editrice Mincione,  nel quale sono raccolti, oltre a saggi degli stessi curatori, diversi contributi di studiosi italiani ed internazionali. Attualmente è visiting researcher presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento.

 

Silvia Cristofori

E’ ricercatrice di Antropologia culturale presso la Link Campus University di Roma. Ha conseguito nel 2010 un dottorato di ricerca in Etnologia e etnoantropologia (Sapienza Università di Roma), ottenendo successivamente borse di post-dottorato su tematiche storico-religiose (Fondazione per le scienze religiose, Bologna). Ha svolto ricerche d’archivio e di terreno in Francia, Italia, Rwanda e Senegal, principalmente sul tema dei movimenti religiosi in Africa sub-sahariana. Fra le sue pubblicazioni vi è il volume: Il movimento pentecostale nel post-genocidio rwandese. I Salvati (Balokole), L’Harmattan, Torino 2011.

 

Marco D’Agostini

Dal 1987 lavora, assunzione avvenuta tramite concorso pubblico, presso il Parlamento della Repubblica Italiana:

  • Dal 1987 al 1997, in qualità di Referendario Parlamentare;
  • Dal 1997 al 2001, in qualità di Consigliere parlamentare Capo dell’Ufficio dei rapporti con gli organismi comunitari e di Segretario della Giunta per gli Affari delle Comunità europee del Senato;
  • Dal 2001 al 2002, in qualità di Capo dell’Ufficio dei rapporti con le istituzioni dell’Unione europea, dal 1° gennaio 2001, con il compito particolare di responsabile dell’Ufficio di Segreteria della Giunta per gli affari delle Comunità europee;
  • Dal 2002 al 2003, in qualità di Capo dell’Ufficio di Segreteria della lª Commissione permanente, Affari costituzionali, affari della Presidenza del Consiglio e dell’interno, ordinamento generale dello Stato e della Pubblica Amministrazione;
  • Dal 2003 al 2006, in qualità di Capo dell’Ufficio di Segreteria della 5ª Commissione permanente, programmazione economica, bilancio;
  • Dal 2006 al 2008, in qualità di Capo dell’Ufficio di Segreteria della 3ª Commissione permanente, Affari esteri, emigrazione;
  • Dal 2008 al 2015, in qualità di Capo dell’Ufficio dello stato giuridico del Servizio del Personale.

Dal 2015 è Presidente dell’Associazione Nazionale “Pier Giorgio Frassati”.
Inoltre, ha sviluppato numerosi Elaborati in materia di diritto e politica europea e internazionale.

 

Franco Frattini

Franco Frattini è il Presidente della SIOI – Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale. Franco Frattini è stato, tra l’altro, Ministro per la Funzione Pubblica dal 2001 al 2002; Ministro degli Affari Esteri dal 2002 al 2004; Vice-Presidente della Commissione Europea e Commissario europeo per la Giustizia, la Libertà e la Sicurezza dal 2004 al 2008 e Ministro degli Affari Esteri dal 2008 al 2011. Professore straordinario nel Corso di laurea in Studi strategici e scienze diplomatiche LM-52 LM-62 dell’Università degli Studi Link Campus University.

 

Andrea Micocci

Andrea Micocci è Economista agrario e dello sviluppo e filosofo dell’economia. Laurea (Perugia), Dipl.(LSE), M.Phil. (Sussex), D.Phil. (York). Autore di numerosi saggi su riviste accademiche internazionali, e di (tra gli altri) Anti-Hegelian Reading of Economic Theory (Mellen, 2002), The Metaphysics of Capitalism (Lexington, 2009), Moderation and Revolution (Lexington, 2012). Ha vasta esperienza internazionale come professionista e come docente universitario. Docente di Economia politica – Economia internazionale, Corso di Laurea in Economia Aziendale Internazionale e docente Master in Economia dello Sviluppo e Cooperazione internazionale dell’Università degli Studi Link Campus University.

 

Maurizio Melani

40 anni di esperienza come funzionario del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana. Durante la carriera diplomatica ha prestato servizio presso le sedi di rappresentanza italiane in Gran Bretagna, in Etiopia, in Belgio (presso la Comunità Europea) e in Iraq.
Dal 2012 è Consigliere di Amministrazione dell’Agenzia ICE, dove svolge le attività di direzione strategica e controllo delle attività dell’Agenzia preposta alla promozione all’estero del sistema produttivo italiano.
Inoltre, dal 2013 è docente straordinario di relazioni internazionali presso l’Università degli Studi Link Campus
University, dove è titolare dei corsi di governance politica ed economica internazionale e di politiche internazionali su energia e cambiamenti climatici.

 

Maurizio Malogioglio

35 anni di esperienza nel settore della cooperazione e dello sviluppo. Ha iniziato la sua attività presse, UN, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, poi presso il Ministero italiano degli Affari Esteri (Cooperazione allo sviluppo) e all’ IPALMO (Istituto per la Cooperazione con i paesi dell’Africa, dell’America Latina e del Medio oriente). Dal 1989 ha svolto la sua attività presso la FAO, gestendo programmi, mobilitando risorse e avviando interventi di cooperazione Sud-Sud. Docente nel Master in Economia dello sviluppo e cooperazione internazionale presso l’Università degli Studi Link Campus University. Consulente IOM.

 

Aurora Massa

E’ dottore in Antropologia ed Epistemologia della Complessità (Università di Bergamo) e si occupa di mobilità nel e dal Corno d’Africa. Ha svolto ricerche in Etiopia sui rifugiati eritrei e sui rimpatriati etiopi e in Italia sui migranti in transito, indagando le esperienze di viaggio, la condizione di im/mobilità, le reti familiari transnazionali e la costruzione e gli utilizzi delle categorie giuridiche e analitiche della migrazione. È autrice di articoli in lingua italiana e inglese e co-curatrice del volume “Chi cosa. Rifugiati, transnazionalismi, frontiere” (2016, Mincione editore).

 

Alessandro Jedlowski

E’ ricercatore (chargé de recherche FNRS) presso il dipartimento di antropologia sociale e culturale dell’Università di Liegi, in Belgio. Le sue ricerche si concentrano principalmente sui risvolti economici e culturali dell’esplosione della produzione video in Africa sub-sahariana (in particolare in Nigeria, Etiopia e Costa d’Avorio). Ha pubblicato in diverse riviste internazionali e volumi collettanei e ha completato di recente la monografia Nollywood. L’industria video nigeriana e le sue diramazioni transnazionali (Liguori, 2016) e la raccolta di saggi Lagos Calling: Nollywood e la reinvenzione del cinema in Africa (Aracne, 2015).

 

Pino Schirripa

E’ professore associato di Discipline Etnoantropologiche alla Sapienza – Università di Roma. È stato visiting professor presso la Keyo University di Tokyo (Giappone), L’Università federale di Stavrapol (Federazione Russa) e la Mekelle University (Etiopia). Dal 1989 svolge ricerche sul campo principalmente in Ghana (1989-205; 2013-), Etiopia (2007 -) e Italia, attualmente dirige la Missione Etnologica Italiana in Ghana e la Missione Etnologica Italiana in Tigray – Etiopia, entrambe riconosciute dal MAECI. È presidente del Medical Anthropology Network within EASA. Ha scritto molti articoli in italiano, inglese, francese e spagnolo e i libri: La vita sociale dei farmaci  (2015); Le politiche della cura (2005); Profeti in città (1992).

 

Fausto Succi

oltre 45 anni di esperienza nel settore della cooperazione internazionale, come project manager di progetti di sviluppo di comunità rurali in numerosi Paesi Africani. Attualmente è project manager presso “African Children Onlus”. Inoltre, ha esperienza formativa come Docente nel Master in Economia dello sviluppo e cooperazione internazionale presso l’Università degli Studi Link Campus University.

 

Giuseppe Terranova

Docente universitario sui temi delle migrazioni. Dottorando di ricerca in “Politica e diritto comparati della regione euromediterranea” presso l’Università Kore di Enna. In qualità di esperto di immigrazione è membro del comitato di redazione della rivista di geopolitica francese “Outre-Terre” diretta dal Prof. Michel Korinman (docente presso l’Università Sorbonne di Parigi) e collabora con la rivista “Population&Avenir” diretta dal Prof. G.F.Dumont (Rettore dell’Istituto di Geografia dell’Università Sorbonne di Parigi). É junior editor, in tema di politiche dell’immigrazione in seno all’Ue, dello European Centre for International Affairs di Bruxelles. In Italia, in qualità di socio ed esperto di geografia delle migrazioni, collabora con il “Bollettino della Società Geografica Italiana”. Svolge, inoltre, attività pubblicistica per diverse testate e periodici nazionali. Dal 2009 è consulente esperto di migrazioni internazionali nonché Vice Direttore di West (Welfare, Società e Territorio). Docente nel Master in Economia dello sviluppo e cooperazione internazionale e del Master in gestione dei flussi migratori dell’Università degli Studi Link Campus University.

 

Elisabetta Trenta

Program Manager con una forte esperienza nell’identificare e gestire interventi di sviluppo in Italia e all’estero, in particolare in quelli in fase postbellica. Laureata in Scienze politiche è specializzata in sviluppo internazionale, Intelligence/sicurezza e geopolitica. La sua esperienza professionale lunga 18 anni è concentrata nello sviluppo delle capacità istituzionali, la governance centrale e locale, lo sviluppo locale, il recupero e ricostruzione postbellica. Ha ricevuto l’addestramento militare, specializzata in mantenimento della pace e di ricostruzione e sono stato impiegato come consulente Paese in Libano (Tibnin-Sud Libano) con Unifil nel 2009. Consigliere politico in Iraq da Ottobre 2005 a Luglio 2006 (Antica Babilonia Mission) ed esperto nella squadra provinciale Ricostruzione. Nello stesso periodo ha ricevuto anche l’incarico di osservatore elettorale durante le elezioni irachene del 2005. Ha lavorato principalmente in Italia, Russia, Canada, Iraq, Libia, Libano, Giordania, Palestina, Nord Africa e medio paesi orientali. Dal 1997 ha lavorato come Quadro in SudgestAid Scarl. Docente nel Master in Economia dello sviluppo e cooperazione internazionale dell’Università degli Studi Link Campus University. Director of Special Projects presso l’Università degli Studi Link Campus University e Programme Manager, Expert of International Development presso Sudgestaid Scarl.

 

Alessia Villanucci

Ph.D. in “Antropologia e Studi Storico-linguistici” (Università degli Studi di Messina). Laurea specialistica in “Discipline Etnoantropologiche” (Sapienza – Università di Roma). Dal 2007 conduce ricerche etnografiche in Etiopia in antropologia medica e antropologia politica, volte all’analisi dei sistemi medici plurali, delle politiche sanitarie e delle strategie di sviluppo tra le comunità agricole (Tigray) e pastorali (Regione Somala). Attualmente collabora con l’ONG Comitato Collaborazione Medica e con la TriM S.r.l. in qualità di consulente esperta di antropologia applicata. Per l’a.a. 2016-2017 è docente a contratto di antropologia presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma.

 

Ahmed Abdel Hamid Abdel Wahed

Formatore esperto di programmi di sviluppo e cooperazione internazionale. È fondatore e chairman di AIDME, organizzazione egiziana senza scopo di lucro che si occupa di progetti di cooperazione e sviluppo in Medio Oriente, Nord Africa e Balcani.

 

 

Comitato Scientifico

Joseph Mifsud, Presidente

Vincenzo Scotti, Ministro degli Esteri, Ministro degli Interni, Ministro per il Coordinamento e la Protezione Civile, Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale, Ministro dei Beni e delle Attività Cultural. Presidente della Link Campus University e Presidente del Master.

Maurizio Zandri, Direttore del Master

Carla Costantino, Segretario territoriale CISL di Foggia

Emilio di Conza, Segretario generale CISL di Foggia

Vanna Fadini, Presidente Global Education Management Srl

Franco Frattini, Presidente SIOI

Alberto Melloni, Segretario Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XXIII

Mario Baccini, presidente Ente Nazionale Microcredito

Maurizio Melani, Ambasciatore d’Italia

Giuseppe Rotunno, Presidente Comitato per una Civiltà dell’Amore

Mohamed Saady, Presidente di ANOLF – Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere

Mohamed Benhammou, Fondatore e Presidente di CMES (Centre Marocain des etudes Strategiques)

Mohamed El Nokaly, Ambasciatore d’Egitto

Anicet Gabriel Kotchofa, Ambasciatore del Benin

Berhanu Kebede, Ambasciatore d’Etiopia

Antonio Nascimento, Consigliere dell’Ambasciata dell’Angola in Gran Bretagna

Maker Ayel Dengie, Ministro Plenipotenziario del Sud-Sudan

 

 

 

 





Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi